header
 
 
 
 
PROGETTO AGRISEED 2019 - PUBBLICAZIONE BANDO PER IL SOSTEGNO ALLA CREAZIONE O CONSOLIDAMENTO DI ALLEVAMENTI AUTOCTONI DI SUINI PER LA VALORIZZAZIONE DEL SALAME DI VARZI "CUCITO" D.O.P.
 
La Comunità Montana dell’Oltrepò Pavese, dopo l’approvazione di Fondazione Cariplo del progetto Agriseed “Ri-cucire l’Appennino Lombardo al Salame di Varzi D.O.P.”, in sinergia con gli stakeholders territoriali e grazie al contributo di Fondazione Cariplo intende promuovere, attraverso il presente bando, la creazione di nuove imprese agricole ed il consolidamento di quelle esistenti per rafforzare la filiera a Km0 del Salame di Varzi “Cucito” D.O.P.
Il Salame di Varzi D.O.P è un prodotto “ereditato” dalla tradizione artigianale nella salumeria tramandata di generazione in generazione. Esso, anche grazie al riconoscimento d’eccellenza grazie al marchio D.O.P., rappresenta il fiore all’occhiello agroalimentare della Valle Staffora e dell’Oltrepò pavese montano, e deve le sue fortune a norme di produzione rigorose e a condizioni climatiche particolarmente favorevoli che permettono di raggiungere un livello di eccellenza inimitabile.
L’intervento è finalizzato al consolidamento di una filiera a KM0, ovvero interamente sviluppata sul territorio della Comunità Montana dell’Oltrepò Pavese, per la valorizzazione del prodotto più pregiato, il Salame di Varzi “Cucito” D.O.P., nell’ambito dell’eccellenza enogastronomica del Salame di Varzi D.O.P..
Il presente bando intende impreziosire il legame territoriale sostenendo la nascita di nuovi allevamenti semi-libero, e la conversione di quelli esistenti in coerenza con i principi della certificazione di qualità delle D.O.P., nei Comuni dell’Alto Oltrepò Pavese grazie anche ad un contributo fondamentale di assistenza tecnica e supporto scientifico degli stakeholders di categoria e dell’azienda di tutela della salute di Pavia.
 
 
 
 
lineaamica
torna all'inizio del contenuto